Elenco dei prodotti Colli della Murgia

Una cantina che nasce negli anni '90 nei pressi di Gravina di Puglia, a poca distanza dal confine con la Basilicata, che sa incantare ed innovare con un vino rispettoso dell'ambiente e del territorio locale.

La storia di Colli della Murgia comincia agli inizi degli anni '90. Da allora sacrificio, lavoro, amore per la terra si sono fusi a creare una storia di grandi successi. L'azienda si trova all'interno di una sorta di riserva naturale, il Bosco di Difesa Grande, nel territorio di Gravina in Puglia, a poca distanza dal confine con la Basilicata, su un altopiano a circa 450 mt. sul livello del mare. Colli della Murgia è stata tra le prime a produrre vini da agricoltura biologica, consci del fatto che considerare la terra come un essere vivente sarebbe stato sicuramente un valore nuovo da saggiare nei propri vini.

La vigna di Colli della Murgia è sana e forte, cresce in una terra rossa ricca di ferro e con presenza di scheletro calcareo ed è lavorata in modo da consentire alle radici di scendere in profondità e di trovare naturalmente quei favorevoli approvvigionamenti di cui la pianta ha bisogno. Una vigna che produce delle uve straordinarie che danno vita ad un vino vivo.
Ogni pianta è capace di apportare il suo contributo all’eco-sistema. Preservare i vigneti e la terra su cui vi poggiano è da sempre l’obiettivo di Colli della Murgia, anche rifiutando l’utilizzo abusato, da molti, di prodotti chimici di sintesi.

Vigneto_Colli_della_Murgia

Il terreno calcareo e le importanti escursioni termiche caratterizzano in maniera determinante i vini e li accompagnano finché essi stessi vanno a riempire i calici degli estimatori di tutto il mondo.

Colli della Murgia produce vini di qualità eccellente, che hanno bisogno di un’altrettanta eccellente dimora: l'attuale struttura è realizzata interamente in tufo e mazzaro lavorati da maestri artigiani, pietre locali che rendono gli ambienti costantemente freschi e privi di umidità.