Cristal Vinothèque 1996 Champagne Louis Roederer

Reference:
Ultimi articoli in magazzino
  • -15%
  •  Acquista in sicurezza! Acquista in sicurezza!
  • Spedizioni in 4 gg lavorativi Spedizioni in 4 gg lavorativi
  • Possibilità di reso Possibilità di reso

Cristal Vinothèque 1996 Champagne Louis Roederer

Reference:
Ultimi articoli in magazzino
1.253,75 €
1.475,00 €
Risparmia 15%
Tasse incluse
Louis Roederer
  Champagne AOC
  Francia
  Pinot Noir - Chardonnay
  0.75 l
  12.50%
  1996
  10/10
  12-14°
  Contiene solfiti
Cristal Vinoteque è una collezione di Champagne ideata da Maison Louis Roederer che racchiude una selezione estremamente limitata di millesimi capaci di sfidare il tempo per decenni, frutto di un lungo riposo sur lattes che permette a queste espressioni di evolversi costantemente verso aromi complessi e sapienti, caratterizzati da una purezza in pieno stile Roederer. L'annata 1996 è stata caratterizzata sa deboli precipitazioni, che hanno portato ad una bassisima resa in vigna, che le ha permesso di ottenere acini con una complessità che si raggiunge raramente in Champagne. Ottenuto dalla sapiente unione realizzata dagli Chef de Cave di Maison Roederer di uve selezionatissime di Pinot Noir e Chardonnay, assemblate e lasciate riposare in bottiglia per ben 20 anni, con la sboccatura effettuata dopo i primi 10 anni di affinamento. Il Cristal 1996 si presenta alla vista con una veste colore giallo dorato, luminoso e brillante, dai riflessi leggermente ambrati. Effervescenza delicata, fine, dal perlage molto persistente. Il bouquet ha unintensità incredibile, equilibrato, concentrato e complesso allo stesso tempo. Inizialmente il sentore fruttato domina il naso, cosa insolita per un vino di 22 anni: pera e mela mature, albicocca, limone candito e acidulo, yuzu, scorza darancia. Seguono le sfumature minerali, che si esprimono attraverso note di pietra calda, di gesso e, infine, sentori di fumo, caffè, nocciola e dolci da forno. Lattacco in bocca è concentrato, dalla struttura avvolgente, quasi oleosa, che si espande al centro del palato grazie a una freschezza salina e gessosa. La struttura diventa tattile, incipria la lingua, e siarricchisce di una nota amara rendendo il finale salino, energico e infinito.





CIBO-VINO


Difficile abbinare questa magnifica espressione della Champagne, si degusta al meglio in purezza. In alternativa, può essere degustato al fianco di specialità d'alta cucina, sia di terra che di mare.