Sessantanni Old Vines 2017 Primitivo di Manduria DOP San Marzano
zoom_out_map
chevron_left chevron_right
-15%

Sessantanni Old Vines 2017 Primitivo di Manduria DOP San Marzano

22,40 € (Tasse incl.) |26,35 € -15% 18,36 € (Tasse escluse)
check Disponibile
Tasse incluse Spedizione in 3-4 gg lavorativi

PRODUTTORE chevron_right

Primitivo di Manduria DOP
Puglia
Italia
Primitivo 100%
0.75 l
14.50%
2017
2021/2027
9/10
Selvaggina
16-18°
Contiene solfiti
Scheda tecnica

PRODUTTORE
San Marzano è un piccolo paese nel centro della doc Primitivo di Manduria, una striscia di terra baciata dai due mari nel Salento, lo Ionio e l’Adriatico. Nel 1962 19 vignaioli si uniscono per seguire un sogno e fondano Cantine San Marzano. A capo della cantina c’è Francesco Cavallo, nominato Presidente del C.d.A. nel 1982 e che ancora oggi definisce il futuro di Cantine San Marzano, trasformando in realtà le sue visioni.  Cantina nata dalla produzione di una singola bottiglia, il Primitivo di Manduria, oggi conta su di una ampia varietà di etichette, tra cui due novità degli ultimi anni, il Tramari e l’Edda. Il primo è un rosato di Primitivo caratterizzato da un bouquet sorprendente e piacevole, il secondo un bianco fortemente legato al terroir di San Marzano, che mostra con decisione le sue peculiarità. "…Fare un vino come quello che facevano i nostri padri e renderlo inedito e contemporaneo…" Con questo obiettivo nasce una delle etichette più importanti per Cantine San Marzano, il Sessantanni Primitivo di Manduria Dop, che raccoglie la vera essenza della filosofia San Marzano. Un vino che racconta lo spirito della viticoltura locale, il risultato più espressivo di questo amore antico di millenni tra il popolo pugliese e l’uva di Primitivo in questa terra, che è diventato un nuovo "classico", il capostipite e l’esempio internazionalmente più amato e imitato, di un nuovo modo di fare vino. Cantine San Marzano si concretizza in Masseria Samia, contenitore infinito di idee e proposte. Una Masseria protagonista di un restauro rispettoso e conservativo ed un vigneto sostenibile, dedicato alla ricerca su cloni minori di vitigni autoctoni...

chat Recensioni (0)