Maccone Rosso 17 2019 Donato Angiuli
zoom_out_map
chevron_left chevron_right
-15%

Maccone Rosso 17 2019 Donato Angiuli

18,90 € (Tasse incl.) |22,24 € -15% 15,49 € (Tasse escluse)
check Disponibile
Tasse incluse Spedizione in 3-4 gg lavorativi

PRODUTTORE chevron_right

Puglia IGP
Puglia
Italia
Primitivo 90% - Altri autoctoni 10%
0.75 l
17.00%
2019
9/10
Secondi di carni rosse
18-20°
Contiene solfiti
Scheda tecnica

DESCRIZIONE
Tre cloni di uva, tre generazioni di storia ed esperienza per produrre questo vino. Imbottigliato in quantità limitatissime e solo in determinate annate, è ottenuto dalla vinificazione di tre cloni autoctoni con limitatissima resa di uva che custodiamo in un vecchio vigneto ad alberello di oltre 70 anni di età. Si presenta con un colore rosso purpureo impenetrabile. Il corredo olfattivo si apre con un fruttato fitto di ciliegia, amarena e pesca, a cui seguono note di liquirizia e pepe rosa. In bocca è imponente, vellutato, possente, ma anche ben bilanciato da saldi tannini.

CIBO-VINO
Eccellente vino da meditazione. Accompagna bene anche piatti a base di carne rossa.

PRODUTTORE
L’azienda, sita a Adelfia nel cuore dell’area viticola di produzione del primitivo DOP Gioia del Colle, oggi è guidata da Donato Angiuli con la collaborazione dei suoi figli Vito e Giuseppe. L’azienda da sempre si prodiga a colture sostenibili, biologiche, che rispettano il territorio e l’ambiente circostante. La Cantina Angiuli vinifica prevalentemente vitigni autoctoni come Negroamaro, Primitivo e Greco; per i suoi vigneti di nicchia ha creato il marchio “Maccone”, in onore del primo cantiniere della cantina Angiuli, uomo di grande personalità, professionalità e fama in ambito agricolo locale.
I vini di questa linea provengono da uve di vecchi impianti ad Alberello aventi un’età media fra i 50 e gli 80 anni e che producono pochissimi grappoli per ceppo, che dona al prodotto...

chat Recensioni (0)