Crè 2023 Salento IGP Vetrère
zoom_out_map
chevron_left chevron_right
-10%Nuovo

Crè 2023 Salento IGP Vetrère

10,90 € (Tasse incl.) |12,11 € -10% 8,93 € (Tasse escluse)
check Disponibile
Tasse incluse Spedizione in 3-4 gg lavorativi

PRODUTTORE chevron_right

Denominazione: Salento IGP
Regione: Puglia
Prodotto in: Italia
Vitigno: Minutolo 100%
Formato: 0.75 l
Gradazione: 13.00% vol
Annata: 2023
Temperatura di servizio: 10-12°
Indicazioni: Contiene solfiti
Scheda tecnica

PRODUTTORE
La tradizione, l'apprezzamento per l'ambiente naturale, il clima temperato e il suolo fertile sono da sempre elementi cruciali nella produzione dei vini della cantina Vetrere.

Era il 1600, l'epoca del barocco salentino, e le prime notizie della tenuta risalgono a testimonianze architettoniche di grande pregio. Un'antica mappa del XVIII secolo conferma l'esistenza di una realtà agricola e vinicola già consolidata sul terreno dove oggi si trova l'azienda agricola. Nel 1903, Serafina Troilo sposò Michele Ammazzalorsa, il quale lasciò i suoi beni al nipote Enrico Bruni, padre delle attuali proprietarie.
L'edificio è costruito interamente in tufo, una roccia calcarea caratteristica del Salento. Le sue volte a stella in pietra tufacea assicurano un isolamento eccellente, e il pavimento semi-interrato aiuta a mantenere una temperatura costante, creando così le condizioni perfette per conservare le qualità organolettiche del vino.

Il processo moderno di vinificazione utilizza silos in acciaio, mentre due antiche botti di rovere di Slavonia sono dedicate alla parte tradizionalmente riservata all'invecchiamento. I grappoli vengono selezionati con cura, la pressatura è soffice e l'invecchiamento in legno è un metodo secolare ancora in uso. La produzione si concentra principalmente su varietà autoctone come Primitivo, Negroamaro, Malvasia e Minutolo, riconosciute tra i vitigni più significativi che evidenziano la filosofia produttiva.

chat Recensioni (0)