Tignanello 2016 Toscana IGT Marchesi Antinori
zoom_out_map
chevron_left chevron_right
-15%

Tignanello 2016 Toscana IGT Marchesi Antinori

199,00 € (Tasse incl.) |234,12 € -15% 163,12 € (Tasse escluse)
notifications_active Ultimi articoli in magazzino
Tasse incluse Spedizione in 3-4 gg lavorativi

INFO PRODUTTORE chevron_right

Toscana IGT
Toscana
Sangiovese 80% - Cabernet Sauvignon 15% - Cabernet Franc 5%
0.75 l
13.50%
2016
2019/2024
9/10
Formaggi Stagionati
16-18°
Contiene solfiti
Scheda tecnica

DESCRIZIONE
Tignanello subisce un invecchiamento che è durato circa 12-14 mesi, in fusti di rovere francese ed ungherese, in parte nuovi ed in parte di primo passaggio. I diversi lotti, vinificati separatamente in base alla varietà, si sono elevati in legno per poi essere assemblati pochi mesi prima dell'imbottigliamento. Di colore rosso rubino intenso con riflessi violacei, presenta un profumo intenso con note di frutta rossa unite a gradevoli aromi di spezia dolce e sottobosco. Al palato il vino è vibrante e fresco con tannini soffici e composti, chiude in un finale lungo ed abbastanza persistente.

CIBO-VINO
Ottimo in abbinamento a secondi piatti di carni rosse importanti, come un ottimo controfiletto di manzo, ma anche formaggi stagionati.

INFO PRODUTTORE
Oggi la società è presieduta da Albiera Antinori, con il supporto delle due sorelle Allegra e Alessia, coinvolte in prima persona nelle attività aziendali. Il padre, Marchese Piero Antinori, è attualmente il Presidente Onorario della società. Tradizione, passione ed intuizione sono state le qualità trainanti che hanno condotto i Marchesi Antinori ad affermarsi come uno dei principali produttori italiani di vini di alta qualità. Ogni annata, ogni terreno, ogni idea è un nuovo inizio, una nuova ricerca di margini qualitativi sempre più elevati. Come ama dire il Marchese Piero: “le antiche radici giocano un ruolo importante nella nostra filosofia, ma non hanno mai inibito il nostro spirito innovativo”. Nel cuore della Toscana si trovano i numerosi vigneti di Marchesi Antinori, dislocati...

chat Recensioni (0)